Coppa Italia, Cagliari sfida il Chievo

Cagliari (e probabilmente anche Chievo) in versione sperimentale stasera al Bentegodi per la sfida di Coppa Italia che vale il passaggio di turno e il successivo match con l'Atalanta. L'unica certezza è Barella: l'azzurro, che sabato salterà per squalifica la gara con la Roma dopo il rosso di domenica col Frosinone, dovrebbe partire titolare e stare in campo per novanta minuti. Per il resto dovrebbe esserci il più classico dei turnover. Con due obiettivi: far rifiatare chi ha sempre giocato (anche in vista del difficile match di sabato) e dare una possibilità di mettersi in mostra a chi ha collezionato poche presenze in campionato. O nessuna come ad esempio Pajac: il croato dovrebbe essere schierato sulla sinistra al posto di Padoin. Per la porta sarà ballottaggio tra Aresti e Rafael. Mentre in difesa dovrebbero trovare spazio Andreolli, Pisacane (magari sulla corsia destra) e forse anche Klavan per acquisire minutaggio dopo il lungo stop. Maran potrebbe inizialmente provare Faragò come interno in vista della possibile sostituzione dello squalificato Barella contro la Roma. In regia dovrebbe esserci Cigarini. Non convocato Ionita: oggi per il moldavo allenamento personalizzato per un affaticamento muscolare. In attacco sembr certo l'impiego di Cerri e Farias. Mancherá Sau per i postumi di una botta alla caviglia nella partita col Frosinone. Partono anche tre giovani della Primavera: Doratiotto,Verde e Ladinetti. Sfida secca: chi vince passa il turno e va agli ottavi ad affrontare la testa di serie Atalanta.(ANSA).

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Sardegna News
  2. SardegnaLive

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Quartu Sant'Elena

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...